Barolo DOCG Cannubi 2005 -10 years

Vitigno  Nebbiolo 100%

Tipologia 


Zona di produzione

Cannubi è la collina lunga e gradualmente crescente posta al centro dell’area del Barolo. Lì i suoli di epoca Elveziana e Tortoniana si incontrano e si amalgamano: argille miste a sabbie finissime, impregnate di una forte componente calcarea (marne di Sant’Agata fossili). Circondata da sistemi collinari più alti è protetta dalle perturbazioni e dall’eccessiva ventilazione e gode di un microclima del tutto particolare, unico. Le caratteristiche del suolo ed il suo invidiabile microclima donano ai Cannubi completezza ed equilibrio, sintesi armonica tra struttura e profumi ed eleganza nei tannini, associando la prontezza del consumo ad una longevità straordinaria.

Coltivazione del vigneto

Controspalliera Guyot con una densità di circa 4.000 ceppi per ettaro.

Andamento climatico
Nel 2005 Cannubi ha vissuto un andamento stagionale particolarissimo: un inverno mite con rare piogge, una primavera fresca, cui è seguita un’estate particolarmente calda che si è un po’ rinfrescata nel mese di Agosto. In Settembre sono iniziate quelle grandi escursioni termiche tra il giorno e la notte così utili alla perfetta maturazione delle uve.
L’insieme di queste insolite caratteristiche climatiche ha contributo a produrre nel vigneto grappoli radi e spargoli, arricchendo gli acini di zuccheri e sostanze aromatiche.

Andamento climatico

Vinificazione

L’uva, appena raccolta e giunta in cantina integra, è stata immediatamente pigiata e diraspata delicatamente per estrarre dalla buccia e dalla zona più esterna dell’acino solo le frazioni più nobili ed aromatiche. La fermentazione si è svolta a temperatura controllata. La macerazione è durata 10 giorni, durante i quali il mosto si è arricchito degli oligoelementi, del colore e del tannino presenti nelle bucce. La svinatura è avvenuta solo a fermentazione ultimata. Il vino ha completato spontaneamente la fermentazione malolattica nei due mesi successivi.

Affinamento

Il particolare andamento climatico del 2005 ha impresso in queste uve dei Cannubi una struttura, una stoffa, tipica delle annate in cui i vini richiedono di maturare in tempi più lunghi: per plasmare questa potenza e mutarla in eleganza, si è deciso di affinare questo Cannubi 2005 più lentamente, prima nelle tradizionali botti di grandi dimensioni per poi lasciar amalgamare le sue qualità in vasche d’acciaio, nella parte più fresca delle nostre cantine.
Ora, dopo dieci anni, riconosciamo in questo vino una maturità ben espressa, compiuta.

Caratteri organolettici

Colore rosso con intensi riflessi granato. Profumi intensi di spezie e di fiori, pienamente armonizzati ad una nota boisè che ne aumenta la già ampia complessità. Gusto pieno e di carattere insieme austero ed elegante con tannini ben presenti ma morbidi e avvolgenti.
Un’esperienza unica, per la quale è valsa la pena attendere dieci anni…

Abbinamenti gastronomici

Si accompagna perfettamente a primi corposi, alle pietanze di carni rosse, ai bolliti, brasati ed alla selvaggina. È compagno ideale dei formaggi a pasta dura stagionati.

Temperatura di servizio 18° C


Grado alcolico  14% Vol


Bottiglia 


Download PDF

Barolo Cannubi 2005 – Elogio della lentezza

Download PDF